Chiudi Menu
Home > Attività > LA FISICA DELL' INVISIBILE: DIALOGO SULLA MECCANICA QUANTISTICA

LA FISICA DELL' INVISIBILE: DIALOGO SULLA MECCANICA QUANTISTICA

Facebook Nxn
Whatsapp
Telegram
Twitter Nxn
Google Pluss Nxn

Imaginalis

DIALOGO CON LA MECCANICA QUANTISTICA

Giovedì 14 Maggio ore 20.45 per il ciclo IMMAGINARE L'ALTROVE: l' invisibile tra letteratura e scienza
LA FISICA DELL'INVISIBILE: DIALOGO CON LA MECCANICA QUANTISTICA con dott. Luca Ferialdi, Fisico teorico Università Trieste
"E' di certo molto confuso, specialmente quando consideriamo che, sebbene potremmo considerare noi stessi l’osservatore esterno quando guardiamo il resto del mondo, il resto del mondo nello stesso momento ci sta osservando, e che spesso siamo d’accordo su cosa vediamo l’uno nell’altro.
Se ciò fosse vero, significherebbe quindi che le mie osservazioni diventano reali solo quando osservo un osservatore che osserva qualcosa mentre succede?
Questo è un punto di vista orribile.
Sostenete veramente l’idea che senza l’osservatore non ci sia la realtà? Quale osservatore? Ogni osservatore? Una mosca è forse un osservatore? Lo è una stella?
Non c’era quindi realtà nell’universo prima di un miliardo di anni prima di Cristo, quando la vita è iniziata?
O forse sei tu l’osservatore?
E se così fosse, non ci sarà quindi alcuna realtà nel mondo quando sarai morto?
Conosco alcuni fisici altrimenti rispettabili che hanno acquistato delle assicurazioni sulla vita."

"Philosophical problems in quantizing macroscopic objects” (1962-63) come citato da Morinigo, Wagner e Hatfield nel libro “Feynman Lectures on Gravitation” (2002)

contattaci
Imaginalis

Diventa SOCIO

Scopri come diventare SOCIO 

associati